gruppi scultorei misteri di erice
Il Venerdì Santo, contemporaneamente alla processione che si svolge a Trapani, tra le caratteristiche viuzze del borgo ericino, sfila, partendo dalla Chiesa di San Giuliano, una più ridotta ma non meno suggestiva Processione dei Misteri, composta da quattro gruppi  scultorei, portati a spalla e raffiguranti: Gesù nell’orto, La Flagellazione, La coronazione di spine, L’Ascesa al Calvario, seguiti […]
Chiesa di Sant’Orsola
L’esistenza della Chiesa è indicata dagli storici locali al secolo XIV (1339), ma è probabile che il primo impianto risalga al secolo XII; subì restauri nel XV secolo, tra il 1430 e il 1436, venne rinnovata e ampliata nel XVII (1631), e nel XVIII fu decorata con stucchi negli altari. Sullo sfondo scenico del monte […]
Chiesa di San Giovanni - Erice
L’esistenza della Chiesa di San Giovanni è indicata dagli storici locali al secolo XIV (1339), ma è probabile che il primo impianto risalga al secolo XII; subì restauri nel XV secolo, tra il 1430 e il 1436, venne rinnovata e ampliata nel XVII  (1631), e nel XVIII fu decorata con stucchi negli altari. Sullo sfondo […]
Quartiere Spagnolo - Erice
Si tratta di una robusta costruzione incompiuta, iniziata nel secolo XVIII per ospitare una guarnigione di soldati spagnoli ma mai ultimata. Situato su uno sperone roccioso, fuori dalle mura, sull’estremità di ponente di un’ampia piattaforma rocciosa, nei pressi delle chiese di Sant’Orsola e Sant’Antonio, il Quartiere Spagnolo di Erice offre uno spettacolo di inusuale bellezza […]
Basolati e venule - Erice
Il selciato costituisce l’originale pavimentazione delle vie ericine: da quello più antico, formato da sole pietre o con semplici guide, a quello a riquadri progettato nel secolo XIX dall’ingegnere Girolamo Varjo e formato da lastroni levigati, ad esagono allungato, chiamati catene, che inquadrano le pietre sia per contenere la parte  interna, sia per creare efficaci […]
Torretta Pepoli - Erice
Al Conte Agostino Pepoli, (1848-1911), studioso, collezionista, mecenate, fondatore del Museo Pepoli di Trapani, si deve la costruzione in una posizione suggestiva e panoramica: la cosiddetta Torretta Pepoli Si tratta di un caratteristico edificio in vaghe forme liberty, destinato a luogo di studio e meditazione per se e per i numerosi amici che ospitava tra […]
Lavorazione tappeti ercini
Nei tempi antichi non si buttava via nulla e persino i ritagli di stoffa o i vecchi stracci, venivano reimpiegati, intrecciandoli su antichi e tipici telai: così il tappeto Ericino rappresenta un’antica tradizione tessile tramandata da tempo immemorabile, che ancora oggi vive grazie all’impegno e alla volontà di donne che hanno imparato quest’arte e che ad […]
Fondazione Ettore Majorana
Il Centro di cultura scientifica “Ettore Majorana” ubicato nell’ex convento di San Rocco di Erice ed intitolato al fisico siciliano, scomparso in circostanze misteriose il 27 marzo 1938, ha promosso fin dal 1963 migliaia di convegni e seminari internazionali che hanno coinvolto oltre 120.000 fisici e ricercatori da tutto il mondo, 85 dei quali sarebbero […]
Lavorazione ceramica - Erice
Nel dopoguerra imprenditori locali, grazie ad una tradizione ceramica tramandata in Sicilia nei secoli, avviarono anche ad Erice la produzione di prodotti in ceramica, secondo tecniche tramandate e sperimentate da anni, ma decorati a mano con colori tenui e uno stile originale. La Ceramica Ericina si esprime così nelle forme più disparate ma dai colori tenui […]
Giardino del Balio
Il giardino pubblico “all’inglese” del Balio venne realizzato nel 1872 dal conte Agostino Pepoli sulla base di un accordo con l’amministrazione della città per cui lo stesso avrebbe bonificato un’area di discarica e ricostruito le torri antistanti il Castello, che sarebbero rimaste di sua proprietà. I suggestivi panorami mozzafiato che vi si godono, fanno così […]