Museo e Presepe vivente Grotta Mangiapane

Museo e Presepe vivente Grotta Mangiapane

Abitata dall’uomo sin dal paleolitico superiore, è una delle grotte più importanti del territorio trapanese.
Posta in località Scurati, ad un’altitudine di circa 60 metri slm, alta circa 70 metri e profonda 50, ospita al suo interno un piccolo e delizioso abitato rurale, abitato fino ai primi anni ’50, proprio dalla famiglia Mangiapane da cui prende il nome.

La grotta, oltre alla sua straordinaria suggestione, è sempre stata oggetto di studi e ricerche: Dalla Rosa nel 1870, Vaufrey nel 1925, e più recentemente Sebastiano Tusa, hanno rinvenuto numerosi reperti preistorici (denti e ossa di animali, selci lavorate, ossidiana…) conservati in numerosi musei italiani ed esteri.

Negli ultimi anni la grotta è la sede naturale del Presepe vivente (nel periodo natalizio) e del Museo Vivente (nel periodo estivo), due seguite e suggestive manifestazioni in cui vecchi artigiani e contadini fanno rivivere gli antichi usi e mestieri.