Riserva Naturale Orientata delle saline di Trapani-Paceco

Con una estensione di 986 ettari circa, le saline di Trapani, rappresentano un habitat unico per una pregiatissima avifauna e per la flora, offrendo ospitalità a oltre 200 specie animali, oltre a specie vegetali, sia macroscopiche e microscopiche, sia endemiche che ad ampia distribuzione.

I pantani naturali, infatti, costituiscono una preziosa risorsa di cibo per l’avifauna presente.
L’ambiente delle saline è il regno delle Chenopodiacee, una famiglia di piante che lungo gli argini delle vasche e nei pantani salmastri temporanei, sfoggia la sua bellezza.

L’area ospita diverse specie (alcune anche rare) di piante alofile, tra le quali Fungo di Malta, Statice cespuglioso, Calendula marittima, Limonio di ponzo, di lojacono, a spighe dense e delle saline, Violaciocca selvatica, Sparto steppico, Ginestrino delle spiagge.

Tra gli uccelli troviamo: spatola, fenicottero, airone bianco maggiore, mignattaio, fischione, moriglione, alzavola, germano reale codone; i nidificanti cavaliere d’Italia, fratino, fraticello, volpoca, gabbiano roseo, pettegola, avocetta (simbolo della riserva).
Si può osservare anche il gheppio, il falco di palude o il falco pescatore a caccia.