Torre Sciere

Torre Sciere

La Torre dell’Usciere, detta Sciere, insieme alle altre due del territorio comunale, denominate M’pisu e dell’Isulidda, faceva parte delle torri costiere di avvistamento, comprese nel circuito isolano, progettato nel 1583 dall’architetto fiorentino Camillo Camilliani, al quale venne affidato il compito di realizzare un sistema di torri per la difesa dai  pirati che infestavano il Mediterraneo.

Come tutte le altre camillanee ha pianta quadrata con alla base un possente terrapieno destinato a contenere la cisterna e il deposito per le munizioni; un vano quadrato suddiviso in due ambienti per i torrari si trova al primo piano; sopra, la terrazza dove erano collocati i pezzi di artiglieria e venivano eseguiti i segnali (fani) con fumi e fuoco.

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the bookyourtravel internet portal. You are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono firmati con *