Torre di San Giovanni

Torre di San Giovanni

Situata in una posizione strategica, sulle falde del Monte Cofano, la Torre di San Giovanni, eretta nel  1595 su progetto di Camillo Camiliani faceva parte del sistema di torri di avvistamento poste a difesa delle coste della Sicilia.

Nel XVI secolo lo Spannocchi prima e il Camilliani dopo progettarono, per conto del governo spagnolo, un sofisticato circuito di torri di avvistamento lungo le coste siciliane in difesa dalle incursioni dei pirati. In caso di pericolo i torrari dovevano suonare la brogna (conchiglia) e con fumo e fuochi, dalla terrazza, eseguire segnali (fani) per avvisare le altre torri e gli abitanti dell’entroterra del pericolo imminente.

La torre di San Giovanni comunicava con le torri delle tonnare di Bonagia e di Monte San Giuliano.
Come tutte le altre camillanee ha pianta quadrata con alla base un possente terrapieno destinato a contenere la cisterna e il deposito per le munizioni; la copertura è con volta a botte formata da piccoli conci di tufo. Attraverso una scala in muratura si accede alla terrazza dalla quale si può ammirare un suggestivo panorama.

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the bookyourtravel internet portal. You are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono firmati con *