Cattedrale Marsala

Chiesa Madre di Marsala

La solenne Chiesa Madre di Marsala, di presunte origini normanne del tutto rinnovata nel secolo XVII, e il Palazzo VII Aprile, di aspetto settecentesco, con le loro facciate, sia pure diversificate negli stili, animano la piazza Loggia.

Vero e proprio scrigno d’arte è la Chiesa Madre di Marsala che custodisce pregevoli sculture rinascimentali dei Gagini tra cui il San Tommaso, capolavoro di Antonello, l’aggraziata Madonna del popolo di Domenico, e la stupenda icona marmorea della cappella del SS. Sacramento, di Bartolomeo Berrettaro e dello stesso Antonello.

Non meno interessanti sono i dipinti, fra cui un quadro di Antonello Riccio (sec. XVI) e due tele di Domenico La Bruna (sec. XVII).

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their authors, and not necessarily the views of the bookyourtravel internet portal. You are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

La tua email non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono firmati con *